LABORATORI SENSORIALI

Il gioco sensoriale ha un ruolo molto importante durante la fase dello sviluppo. E’ stato verificato scientificamente che le esperienze sensoriali offerte ai bambini in età prescolare possono accelerarne la capacità di apprendimento. Questo tipo di esperienze hanno implicazioni a lungo termine nello sviluppo del bambino migliorandone la qualità di vita dal punto di vista intellettivo ed emotivo. Maria Montessori con i suoi studi ci ha ampiamente dimostrato che i bambini durante i primissimi anni di vita provano un desiderio immenso di esplorare l’ambiente che li circonda per mezzo dei loro sensi. Il raffinamento dei sensi serve a stimolare le emozioni positive, ad allargare il campo della percezione, ad alimentare l’intelligenza emotiva e a produrre autostima nel bambino.

Per ultimo, leggiamo insieme le parole di Montessori tratte dal libro “Lo sviluppo nel bambino“:

“Per mezzo del contatto e dell’esplorazione dell’ambiente l’intelligenza innalza quel patrimonio di idee operanti, senza le quali il suo funzionamento astratto mancherebbe di fondamento e di precisione, di esattezza e di ispirazione. Questo contatto è stabilito per mezzo dei sensi e del movimento. Se è possibile educare e raffinare i sensi, anche se ciò è soltanto un’acquisizione temporanea nella vita degli individui che più tardi non li usano in modo cosí ampio e costante come in certe professioni specificamente pratiche e sensoriali, il valore di questa educazione dei sensi non diminuisce, perché proprio in questo periodo di sviluppo si formano le idee fondamentali e le abitudini dell’intelligenza.”