Il circo di Calder

Grande interprete dell’arte cinetica, Alexander Calder è diventato noto grazie ai suoi mobiles, ovvero sculture semoventi sospese in grado di muoversi al primo refolo di vento. Tutta l’opera di Calder è animata da un’inventiva incessante, dalla combinazione poetica di più materiali che risvegliano nell’uomo il piacere di esprimersi come fa esattamente il fanciullo, con lo stesso candore e libertà propria dell’artista. Il laboratorio offrirà ai bambini l’occasione per conoscere l’arte di questo grande maestro attraverso due libri ricchi di immagini e l’attività pratica che li vedrà impegnati nella realizzazione di sculture di carta e animali tratte dal circo di Calder.